venerdì 5 ottobre 2012

Wedding day _ Prima parte

Buongiorno amiche!
Finalmente dopo un mese abbondante riesco a scrivere sul blog. 
Giorni frenetici , intervallati da giornate decisamente no e anche da avvenimenti poco piacevoli hanno accompagnato le settimane prima del nostro matrimonio, il 16 settembre, ma alla fine ce l'abbiamo fatta a sposarci ( ci sono stati momenti, non lo nego che pensavo davvero di non arrivarci al fatidico giorno).

Devo dividere il post in almeno due parti ( chiedo venia) ma le foto sono talmente tante che non riesco proprio ad essere più stringata...

Il tema del matrimonio era la lavanda (ma và ? direte voi...) il mio fiore preferito in assoluto , quindi se vedrete tante note di lilla, viola e tutte le sue sfumature...non è a caso, ma voluto. 

Nessun invitato era obbligato ad indossare qualcosa di questo colore, ma a quanto pare in molti hanno trovato la cosa divertente e si sono prestati volentieri a questa bizzarra richiesta ( per gli uomini era più semplice...bastava la cravataa e il gioco era fatto...)

Nonostante la febbre del mio piccolo Erik, la giornata è stata come l'ho sempre sognata, una cerimonia intima con poche persone, gli amici e i parenti più stretti, i miei fiori preferiti e l'abito disegnato da me, realizzato con il pizzo dell'abito da sposa di mia mamma ( un macramè autentico) e una sottogonna della bisnonna (questo pizzo ha più di 100 anni) e un pò di tulle.

E ora un pò di foto che parlano più del mio fiume di parole....


 Il porta fedi realizzato interamente da una delle mie testimoni ( Lisa) crocetta dopo crocetta...stupendo!!! Il bouquet e una piccola piantina di lavanda



 Il vecchio paiolo di rame riempito dalla profumatissima lavanda raccolta pazientemente dalla mia mamma


 Io e la mia dolcissima mamma...si vede che stava già piangendo? E ancora non era iniziata la cerimonia hahahaha



 Le migliori amiche, nonchè testimoni, nonchè fotografe che per un attimo hanno abbandonato le macchine fotografiche per farsi riprende a loro volta...Lisa e Valentina...vi adoro!



 Papà era emozionatissimo e trovare una foto in cui sorride è una rarità , come è una rarità vederlo vestito di tutto punto...hihihihi


 Niente composizioni floreali troppo complicate ma solo due lanterne , che io amo, rivestite sotto da corteccia naturale...peccato solo che la corteccia non si vede...


 Surprise!!! Eh si , il NOSTRO giorno è stato davvero speciale perchè finita la cerimonia nuziale ne è iniziata un'altra, il battesimo del nostro piccolo febbricitante Erik, doppia festa e  doppia emozione quindi.


Questi sono dei piccoli coni che ho realizzato contenenti riso e lavanda, appoggiati in una vecchia cassetta per la frutta...un'idea carina e a costo quasi zero, sono piaciuti così tanto che ogni invitato se ne è portato a casa uno per ricordo!!!





 Strano ma vero, mi commuovo ora a riguardare le foto, perchè sinceramente ho riso talmente tanto ed ero così felice che non ho versato una lacrima quel giorno...

La gioia più grande è stata quella di avere il nostro bimbo lì con noi, sapere che guarderà le foto del matrimonio dei suoi genitori, lui si ritroverà lì con noi, perchè lui c'era già nel  secondo giorno più bello della nostra vita...già, perchè il giorno più bello è quello della sua nascita, è lui che ci ha unito per primo in modo inscindibile e poi Dio nel sacramento.

Nel prossimo post il ristorante e il mini shooting fatto dalle mie testimoni.
Mai la scelta di non prendere un fotografo per l'occasione è stata più azzeccata...oltre alle mie testimoni ( che sono due bravissime fotografe), tutti avevano la macchina fotografica e quindi mi ritrovo ad avere più fotografie di quanto immaginassi, nonchè video pronti per essere solo montati...meglio di così? Con i soldi del fotografo risparmiati ci faremo il viaggio di nozze in tre il prossimo anno...

A presto

Elena



10 commenti:

  1. Siete dolcissimi e mi sembra che tutto sia perfettamente nel tuo stile, la lavanda, i pizzi, i sorrisi..un giorno indimenticabile!

    Silvia
    p.s adoro la tua mamma! con quello smaltino coordinato, wow!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, sempre dolcissima come sempre!!

      Elimina
  2. Ciao Elena!!!
    Auguri Auguri Auguriiiiii!!!!! ^___^
    Siete bellissimiiiiii!!! Erik...è troppo KAWAII!!!!! *_____*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rika!!!
      Ma lo sai che al matrimonio c'erano anche due nostri amici giapponsi? Sono venuti apposta dal giappone *-*
      Non poteva mancare un tocco di Giappone :)

      Elimina
  3. Grazie Silvia, grazie Rika!!!
    Silvia, la mamma era davvero stupenda quel giorno *_*

    RispondiElimina
  4. Caspita, ho le lacrime agli occhi seppur non ti conosco!!!! Un matrimonio semplice, ma cosi' autentico ero da tanto che lo dovevo vedere!!! Tutto perfettamente coordinato e di buon gusto, senza troppi sfarzi ma solo gioia amore e tutto cio' che piace!!! Mi ricorda tantissimo il mio..... Tu (meraviglioso il vestito, che già per il "significato" ha un valore inestimabile!) eri splendida, davvero per non parlare del tuo piccolino che era un figurino, un bambino da rivista!!!! Complimenti per tutto (meraviglioso ed originale l'addobbo nelle lanterne e bellissimo il vaso di rame!)Attendo con ansia di vedere il resto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice di averti emozionata Alessandra, grazie mille davvero ^-^

      Elimina
  5. Eih eih eih!! Ma perchè mi ero persa questo post?????
    Guarda come siete felici...tu poi tesoro caro sei a dir poco SPLENDENTE!!

    Che bello! Sono tanto felice per voi!

    Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fra cara, forse perchè pubblico i post con la lentezza di una lumaca che te lo eri perso hehehehe
      Felicissimi quel giorno e sempre , per sempre...come so che è, e sarà per te e Denny ;)
      Un bacio grande

      Elimina
  6. Strepitosa la foto con la tua mamma (con lo smalto color lavanda, assssolutamente in tema!): siete identiche, e pare una foto simbolica, bellissima!

    RispondiElimina

ShareThis